EVO PRO 406

 

Anche se a prima vista può sembrare molto simile al precedente modello, le variazioni che riguardano questo nuovo monopattino sono molte. L' architettura è la stessa che ormai da anni contraddistingue i nostri modelli. Sulla base del comportamento del precedente telaio abbiamo cercato di ottimizzare le prestazioni dello stesso nelle diverse situazioni d’impiego modificando le misure dei vari settori, le inclinazioni, le sagome, ed altro....... il risultato che ne è conseguito è un monopattino molto più efficace in ogni condizione d’uso. L’unica misura rimasta invariata e quella dell’ interasse, poiché riteniamo che questa sia la misura ideale per riuscire a mantenere una pedana molto prossima al suolo cosa fondamentale per l’utilizzo di un monopattino (dove anche i millimetri sono importanti) ma allo stesso tempo senza rischiare di impattare troppo spesso con il terreno.

LE DIFFERENZE PRINCIPALI DEL NUOVO EVO PRO DAL PRECEDENTE MODELL OLTRE ALLA COMPONENTISTICA SONO:

1°)  La maggiore rigidità complessiva del telaio.

2°) Grazie alla riduzione della larghezza del telaio nella parte inferiore ora è possibile affrontare curve molto strette con un dosso senza rischiare di toccare la protezione inferiore.

3°) Maggiore rigidità dell’asse orizzontale della forcella posteriore.

4°) E stato introdotto sulla protezione inferiore un sistema molto efficace di smorzamento da impatto contro i rilievi del terreno, questo per affrontare gli ostacoli imprevisti in tutta serenità.

 

 

THE MAIN DIFFERENCES OF THE NEW PRO EVO FROM THE PREVIOUS MODEL FURTHER THE COMPONENTS ARE:

1°) The higher overall stiffness of the frame 

2°) By reducing the width of the frame at the bottom, is now possible to bend with sharp bends without risking touching the lower guard 
3°) The higher stiffness horizontal  of the back fork
4°) It was introduced a system very  efficient on the lower guard of damping by impact with the soil, this was done to tackle unforeseen obstacles in all serenity.

 

 

FLEX CONTROL SYSTEM

Nell’ anno 2003 esordiva il primo monopattino BCS Racing, nella parte inferiore del telaio un adesivo recava impressa la scritta “Flex Control System”.Questo sistema che da allora con numerosi test tentiamo di ottimizzare, non è altro che un tecnica che cerca di controllare la flessione di un telaio in fase di spinta e scorrimento. Come tutti concordano, per sfruttare al massimo la forza impressa in fase di spinta ad un monopattino, è importante che questo non abbia flessioni che determinino lo smorzamento della forza stessa, ma allo stesso tempo i piani asfaltati o il pavè di una strada o di una pista ciclabile presentano spesso delle sconnessioni, piccoli ostacoli, avvallamenti o la stessa rugosità del granulato di qui il manto è composto, che per una legge fisica portano ad impedire il fluido scorrimento del monopattino. Per attenuare questo fenomeno un buon telaio dovrebbe cercare di assorbire tutte queste piccole asperità, è grazie solo ad una progettazione attenta e ad una architettura finalizzata allo scopo, con la variazione di sagome e dimensioni dei settori che compongono il telaio, cerchiamo di rendere più reattivo possibile il monopattino in questa fase. Per cui chi è convinto che per rendere scorrevole un monopattino è sufficiente montare copertoni lisci ad alta pressione e cuscinetti ad alto scorrimento secondo noi si sbaglia. Con l' applicazione del sistema F.C.S. a questo ultimo modello riteniamo di avere raggiunto un buon compromesso al fine di ottenere una buona efficienza d’utilizzo.

Show More

SCHEDA TECNICA MOD. RACING EVO PRO 406 

Telaio: monoculla sdoppiato, in alluminio con sezione (di tutti i tubi) a goccia, nostra produzione.

 

forcella: carbonio 1-1/8"

 

cerchio anteriore: Malvestiti - alluminio doppia camera, 700c - (622x13).

 

cerchio posteriore: Malvestiti - alluminio doppia camera, 20"x1,75

 

mozzo anteriore: Miche Racing - ergal, cuscinetti con possibilità di registro, sgancio rapido x light, spallamento mm 100, colore argento.

 

mozzo posteriore: Rigadesign - ergal, cuscinetti sigillati, sgancio rapido x light, spallamento mm 75, colore argento.

 

raggi: Alpina - mm2 inox , o acciaio con trattamento polyblack.

 

copertone anteriore: Vittoria - Rubino - 700x23c (23-622).

 

copertone posteriore: Schwalbe - Durano 20x1 1/8   (28-406)

 

leve freno: Tektro - alluminio, tre dita.

 

front brake:  Tektro - strada.

 

rear brake: Tektro - strada.

 

manubrio: ITM Alcor 80 alu. 6061-T6 semi rise x light, largo mm 560 piegato di 6° over size.

 

attacco manubrio:  ITM Alcor 80 alu.6061-T6  lungo mm130 x light, over size.

 

manopole: Progrip Plastiche Cassano - PVC morbido, colore giallo o nero.

 

pedana: Rigadesign - alluminio  mm 345x120x1.

 

protezione inferiore: Rigadesign - inox steel, mm360x105x1.5.

 

dimensioni: altezza mm 880/930 ed oltre fino a mm 1030, larghezza mm 560, interasse mm1050, lunghezza totale mm 1630

 

peso: kg 7,00 di serie, in conformazione con avantreno in carbonio Kg 6,30

 

opzioni colore:  colori di serie, bianco, giallo, nero, è possibile avere il monopattino in altri colori (se disponibili) con un tempo di attesa di circa 10/15 giorni

 

note: grazie alla breve distanza della pedana dal piano stradale e dalla ruota anteriore il BCS ha una maneggevolezza impareggiabile.

 

carico massimo: kg 120 

 

possibilità:  di variare l'altezza della pedana rispetto al piano stradale da mm 65 (nel punto piu basso) a mm 105 , mantenendo una misura inferiore della protezione in acciaio inox rispettivamente di mm 33/34 e mm 70.

 

 

La ditta Rigadesign si riserva di apportare modifiche alla presente scheda tecnica in ogni momento, senza nessun preavviso.

TECHNICAL INFORMATION MOD.RACING EVO PRO 406

Frame: monobeam undouble with pipes in alluminium, drop section, welding tig, built by Rigadesign in Italy (patent).

 

fork: XDS - carbon 1-1/8"

 

front rims: Malvestiti - alloy double wall, 700c - (622x13).

 

rear rims: Malvestiti - alloy double wall, 20"x1,75

 

front hub: Miche racing - ergal, bearing with possibility of register, quick release x light, wide mm 100, color silver for all the models.

 

rear hub: Rigadesign - ergal, sealed bearing, quick release x light, wide mm 75, color silver for all  models.

 

spokes: Alpina - mm2 inox steel, or steel with treatment polyblack.

 

front tyre: Vittoria - Rubino - 700x23c (23-622).

 

rear tyre: Schwalbe - Durano 20x1 1/8   (28-406)

 

brake levers: Tektro - alloy, three finger.

 

front brake:  Tektro - road.

 

rear brake: Tektro - road.

 

handlebar: ITM Alcor 80 alu. 6061-T6 semi rise x light, wide mm 560 6°.

 

stem:  ITM Alcor 80 alu.6061-T6  long mm130 x light.

 

handgrip: Progrip Plastiche Cassano - PVC flabby, color yellow or black.

 

footboard: Rigadesign - alloy  mm 345x120x1.

 

inferior protection: Rigadesign - inox steel, mm360x105x1.5.

 

dimensions: height mm 880 and over, width mm 560, distance from anterior hub to back hub mm1050, total length mm 1630

 

weight: kg 7,00

 

options: models colors: painted at dusts electrostatic, in yellow or white. Is possible to personalize the scooter, asking in advance changes to the finishes, for rims, spokes, handlebar, handgrip, back protection.

 

 

notes: the BCS has a inimitable control of guide thanks to the short distance among the footboard and the point of contact with the ground of the anterior wheel.

 

max load: kg 120 

 

possibility: to vary the height from road plan to foot board, from mm 65 (low point) to mm 105 (low point) maintaining an inferior measure from road plane to inox protection from mm 33/34 (low point) to mm 70 (low point)

 

The firm Rigadesign reserves him to modify the present model in every moment, without any warning.

-

Scooter - Footbike - Autoped - Kolobezka - Potkulauta - Patinete - Skiro - Tretroller - Step - Trottinette - Corrida - Iskuter - Romobil

Copyright © 2016 MONOPATTINOBCS/Rigadesign

Via Trentino n° 12

Thiene (VI) 36016

Italy

Tel/Fax: 0445370909

 

Mail: 

---

 

. . .

---

 

. . .

CONTACTS

ECOLOGICAL      PRODUCT